// // Cura della paradontite (periodontite, piorrea) | Dental Studio Vukic

Parodontologia in Croazia

Home » Servizi odontoiatrici » Parodontologia in Croazia

VI GARANTIAMO:

  • i migliori servizi odontostomatologici in Croazia
  • materiali d'eccellente qualità e servizi a livello europeo
  • la completa dedizione al singolo paziente ed alle sue esigenze
  • un sorriso impeccabile per tutta la vita

Riguardo la parodontologia

Parodontologia in Croazia
La parodontologia è un ramo dell'odontoiatria che si occupa dello studio e della cura della struttura di supporto del dente, più precisamente della gengiva, dell'osso e della fibra, che legano il dente alla mandibola. Parodonto, etimologicamente, significa “intorno al dente”.

 

Malattie del parodonto

Malattie del parodontoLe malattie del parodonto, solitamente, si manifestano lentamente, continuativamente e non causano dolore. Il 75% delle persone al di sotto dei 35 anni ha almeno una cosa in comune: una malattia del parodonto. La parodontosi è la malattia della cavità orale più frequente dopo la carie. Dopo i 40anni, la maggior parte delle persone perde denti a causa della parodontosi, e non della carie.

Il nemico della nostra bocca è la placca batterica. La placca è una patina batterica incolore che si annida sui nostri denti, sulle corone, sui ponti e su tutte le strutture orali. È la causa principale di deterioramento dell'apparato dentale, e, se non curato, comporta l'allentamento e la caduta dei denti, così come il deterioramento dell'osso dentale.

Se le vostre mani sanguinassero quando le lavate, vi preoccupereste! Nonostante questo, la maggior parte delle persone ritiene sia normale che le gengive se spazzolate sanguinino. Se questo succede anche a voi, potete stare certi che soffrite di infiammazione alla parte superficiale delle gengive. Questa infezione è chiamata più propriamente “gengivite”, che non è altro che lo stadio iniziale della parodontosi, o, in generale, di una malattia delle gengive. Se non curata, l'infiammazione può progredire in profondità, e causare la formazione di una sacca gengivale tra il dente e gengiva. Lo stadio finale sarà la parodontosi, la più grave infiammazione dell'apparato dentale.

 
Un paziente con dott. VukicPosso assicurare di aver ricevuto una assistenza medica che avevo quasi dimenticato. L'ospitalità del centro, la gentiliezza e la professionalità di cui sono stato oggetto mi ha conquistato. Resterò sempre fedele cliente dello Studio Vukic.
Francesco, Gavardo (Italia)
 

Cause della parodontosi

Cause della parodontosiLe cause della parodontosi possono essere differenti, ma i principali colpevoli sono una cattiva igiene orale e cattive abitudini di vita, quali il fumo, o il bruxismo. I sintomi sono: gonfiore delle gengive, arrossamento, ritiro delle gengive, denti rovinati, cattivo odore e gusto alterato. Molte persone non sanno distinguere questi sintomi, e pensano sia la condizione normale.

La presenza di placca batterica è la principale responsabile della parodontosi. A causa di una cattiva igiene orale, la placca si accumula sul colletto dentale, e l'acido che emana corrode il dente e pone le basi per un'infiammazione dell'apparato dentale.

PER UN SORRISO SMAGLIANTE …

Dott. Marko Vukic, medico dentista

Dott. Marko Vukic, medico dentista

Il dott. Marko Vukic è un eccellente specialista operante nei campi delle protesi dentarie, dell'endodonzia e dell'odontoiatria conservativa. La pluriennale esperienza maturata con pazienti di mezza Europa fa del dott. Vukic la miglior risposta ai vostri problemi. Il dott. Marko Vukic sarà lieto di rispondere personalmente ad ogni questione riguardante il campo dell'odontostomatologia ed i servizi del centro Dental Studio Vukic!

 
 
 

Curare la piorrea

Curare la piorreaAl primo manifestarsi della piorrea, è necessario consultare un odontoiatra. A seconda dello stadio della malattia, l'odontoiatra cercherà la soluzione più efficace, e vi spiegherà la terapia appropriata. La terapia comincia, innanzitutto, con la rimozione del tartaro e della placca, essendo le principali cause della malattia. Dopo la rimozione, sarà necessaria una profonda pulizia della tasca gengivale. Se la malattia è in uno stadio avanzato, sarà necessaria una terapia per diminuire l'infiammazione, e in alcuni casi sara opportuno intervenire chirurgicamente sulla gengiva. Se si agisce in tempo, le speranze di guarigione sono decisamente alte.

Prevenzione

Prevenzione della parodontosiCome per la carie, è importantissima una buona igiene orale, poiché essa è la miglior prevenzione per evitare la parodontosi. La pulizia regolare di tartaro e placca dalla superficie dentale è necessario che sia svolta da un odontoiatra, e si consiglia, per una prevenzione ottimale, di svolgerla 2 volte l'anno.

 

FAQ

1. Cosa causa la parodontosi?
La parodontosi è causata principalmente da una cattiva igiene orale e cattive abitudini di vita. Tra queste, le peggiori sono il fumo e il bruxismo.

2. Se sono affetto da parodontosi, sento dolore?
Una malattia come la parodontosi non causa dolore.

3. Quali sono i sintomi della parodontosi?
Esistono diversi sintomi che vi possono avertire che soffriate di parodontosi o dei suoi stadi iniziali- gengivite. I principali sono:

  • Gengive gonfie
  • Arrossamento
  • Ritiro delle gengive
  • Alito pesante
  • Gusto alterato

Se si presenta uno di questi sintomi, recatevi immediatamente dal vostro odontoiatra.

4. Mi sanguinano le gengive quando mi lavo i denti. Perché?
Se le vostre gengive sono gonfie e sanguinano quando vi lavate i denti, è probabile che le gengive siano infiammate. Potrebbe trattarsi di gengivite o parodontosi. Consigliamo un immediato consulto dall'odontoiatra.

5. Cosa succede se non curo la gengivite?
Se non curate la gengivite, l'infiammazione può espandersi fino a formare una tasca tra la gengiva e il dente. La conseguenza è un ampliarsi della tasca, lentezza e perdita dei denti e una corrosione dell'osso mandibolare che sorregge il dente.

6. La parodontosi può causare altri problemi alla salute?
Negli ultimi anni, molti studi collegano la parodontosi ad altri problemi di salute. La parodontosi può influire nei seguenti modi:

  • Aumenta il rischio di occlusione delle arterie e malattie del cuore (arteriosclerosi), e favorisce un peggioramento di malattie cardiache preesistenti. Facilitando l'occlusione arteriosa, la parodontosi favorisce l'ictus.
  • In una donna in stato di gravidanza, può causare parti prematuri. Il figlio di una donna che soffre di parodontosi sarà sottopeso rispetto al figlio di chi non ne soffre.
  • Rende difficoltoso mantenere il grado di zuccheri nel sangue ad un livello ottimale per chi soffre di diabete.
  • In casi particolarmente gravi, la parodontosi può portare ad un infezione dei canali gengivali, che si espande fino ai polmoni, causando pericolose infezioni polmonari. Questa evenienza è particolarmente pericolosa per chi si trova in casa di riposo o centri accoglienza.

7. Ogni quanto tempo si consiglia di effettuare una pulizia dei denti?
La pulizia dei denti da placca e tartaro è consigliata almeno 2 volte l'anno, così da essere certo che i principali colpevoli di parodontosi siano stati rimossi dalle gengive e dai colletti dentali.

 
 
 
800 899 021
 
oppure Chiamatemi
 
C
o
n
t
a
t
t
a
t
e
c
i