Il dente e la corona dentale | Dental Studio Vukic

Il dente e la corona dentale

Home » Servizi odontoiatrici » Protesi in Croazia » Il dente e la corona dentale

La corona dentale naturale

La corona dentaleLa corona dentale è la parte visibile del dente. Una fila ininterrotta di belle corone dentali vi garantirà un sorriso smagliante. Quando incontriamo qualcuno per la prima volta, i suoi denti sono tra le prime cose che attirano la nostra attenzione. Una bella dentatura accrescerà la sicurezza di sé nel paziente e gli offrirà migliori condizioni di vita, tanto a livello privato, quanto a livello professionale.

La corona del dente è formata da due tessuti duri, la dentina e lo smalto. La dentina è lo strato interno del dente: essa può essere di colore giallastro o grigiastro, mentre lo smalto esterno è naturalmente banco ed ha la proprietà di far filtrare la luce naturale. La sfumatura di colore dei nostri denti è, quindi data, dalla combinazione della translucenza dello smalto dentale con il colore naturale della dentina.

 
  • I metodi per rimpiazzare la corona dentale - il ponte dentale o l'innesto di un impianto dentale
  • Una dentatura completa ci garantisce un bel sorriso.

Qual è il ruolo della corona dentale?

Come abbiamo già detto, una dentatura completa ci garantisce un bel sorriso e ci rende sicuri di sé. Ma la principale funzione dei denti è un'altra: la corona dentale, oltre all'aspetto estetico, ha anche e soprattutto la funzione di masticare il cibo, oltre a consentire una pronuncia ed una respirazione regolari.

Ruolo della corona dentale

Le conseguenze della perdita di una corona dentale

La perdita di una corona dentale, per la maggior parte dei pazienti, può rappresentare un'esperienza alquanto traumatica. Oltre a deturpare il sorriso, il paziente perderà pian piano anche la voglia di sorridere. Il vuoto causato dalla perdita della corona dentale creerà tutta una serie di problemi a cui è difficile abituarsi. Se il vuoto non viene colmato, i denti adiacenti saranno maggiormente esposti all'attacco dei batteri ed all'insorgere di varie malattie parodontali, il che, come estrema conseguenza, può portare ad una compromissione della stabilità dei denti ed alla perdita dei denti adiacenti.

Le cause della perdita della corona dentale

La perdita della corona dentale può avvenire per tante cause. Solitamente è il risultato di una qualche malattia parodontale o di un evento traumatico diretto. La carie e la parodontosi sono i principali responsabili della perdita dei denti o delle corone dentali. Alla carie dobbiamo il processo di disgregazione dei tessuti duri del dente, in particolare dello smalto e della dentina della corona dentale. La parodontosi, invece, interessa il dente nella sua interezza. Col progredire della malattia, si giungerà alla perdita della radice e della corona dentale.

Oltre alle malattie parodontali, la causa più frequente della perdita di un dente è la frattura del dente in seguito a evento traumatico. A prescindere dall'età del paziente, è in crescita il fenomeno della frattura dei denti causata da incidenti sportivi, incidenti stradali o, più semplicemente, da imprudenza del paziente.

PER UN SORRISO SMAGLIANTE …

Dott. Marko Vukic, medico dentista

Dott. Marko Vukic, medico dentista

Il dott. Marko Vukic è un eccellente specialista operante nei campi delle protesi dentarie, dell'endodonzia e dell'odontoiatria conservativa. La pluriennale esperienza maturata con pazienti di mezza Europa fa del dott. Vukic la miglior risposta ai vostri problemi. Il dott. Marko Vukic sarà lieto di rispondere personalmente ad ogni questione riguardante il campo dell'odontostomatologia ed i servizi del centro Dental Studio Vukic!

 
 
 

Come si rimpiazza la corona dentale mancante

Come si rimpiazza la corona dentale mancanteVari sono i metodi per rimpiazzare la corona dentale mancante; la scelta del miglior metodo dipende dalla causa della sua perdita. Se a mancare è l'intero dente, completo di radice, possiamo ricorrere al ponte dentale o all'innesto di un impianto dentale sul quale andremo ad ancorare la corona dentale artificiale.

Se è compromessa soltanto la corona, mentre la radice è sana ed intatta, allora possiamo “allungare” la radice con un apposito perno sul quale, poi, fisseremo la corona artificiale. Quando a mancare sono più denti adiacenti, le opzioni sono molteplici. La scelta spetta al paziente, a seconda dei suoi desideri e delle sue possibilità economiche.

Che cosa si deve sapere prima di decidere

Innanzi tutto è opportuno sottoporsi ad una prima visita dentistica di consulto per stabilire quel che c'è da risanare. Poi occorre esaminare tutte le soluzioni percorribili, a prescindere dal loro costo e dalla loro qualità. Occorre informarsi sulle caratteristiche di ogni singolo materiale e di ogni singola soluzione, valutare le garanzie date, la qualità della clinica e l'abilità ed i titoli dello specialista che vi lavora, oltre a dare un'occhiata ai commenti ed alle esperienze dei pazienti che hanno già beneficiato di un determinato servizio. Sarebbe anche opportuno recarsi personalmente alla clinica e fissare un appuntamento col medico dentista per conoscerlo meglio. Una volta raccolte tutte queste informazioni, avrete i dati sufficienti per poter decidere a chi accordare la vostra fiducia.

 
800 899 021
 
oppure Chiamatemi
 
C
o
n
t
a
t
t
a
t
e
c
i